Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Little Italy #1 - Marco Belinelli

Dopo la stagione disputata con i Kings, il ragazzo di San Giovanni in Persiceto è pronto al debutto con gli Hornets

Domenica 23 Ottobre 2016 | Enzo Ruggiero | Rubriche & Opinioni

Pochi giorni all'inizio della stagione regolare. Marco Belinelli è pronto a prendere parte alla decima stagione consecutiva in NBA. Gli Hornets non hanno chiuso la Preseason nel migliore dei modi, infatti è arrivata la sconfitta per 109-74 rimediata in casa dei Minnesota Timberwolves. L'azzurro è stato il migliore dei suoi con 10 punti a referto: 4-7 dal campo in 16 minuti. La franchigia del proprietario Michael Jordan (non proprio uno a caso) ha chiuso il precampionato con un bottino di 3 vittorie e 4 sconfitte. Nella prima di Regular Season gli Hornets giocheranno in trasferta, nella casa dei Milwaukee Bucks.

MICHAEL JORDAN

Non capita tutti i giorni di giocare per Michael Jordan, e (praticamente) mai di essere telefonato da lui in persona. Invece tutto ciò è capitato a Marco Belinelli, che il giorno della Trade ha ricevuto la chiamata di His Airness. Recentemente lo stesso Marco ha dichiarato che chiedergli qualche consiglio proprio facile non è, anche perché è Michael Jordan, e non uno qualunque.

TIRO DA 3

Negli ultimi anni, dopo aver vinto anche la Gara del Tiro da 3, Marco Belinelli è stato etichettato come uno specialista. In Pre-Season "il Beli" ha tirato con il 35.7% da 3, un dato interessante. Infatti nell'ultima (sfortunata) stagione con i Sacramento Kings Marco ha tirato con il 30.6% da 3, in quella che è stata la sua peggiore stagione al tiro. Prima di allora l'azzurro non era mai sceso al di sotto del 35.0% in stagione regolare, e tornare sui suoi standard è di sicuro una buona cosa. 

IL GRUPPO

Dopo l'ultima stagione questa parola chiave è più importante che mai. Marco ha detto di essersi trovato bene sin da subito con i suoi nuovi compagni. Le stelle della squadra sono senza dubbio Kemba Walker Nicolas Batum, ma Belinelli può ritagliarsi un ruolo decisamente importante. Steve Clifford ha fatto un ottimo lavoro nelle ultime stagioni, e quindi l'obiettivo è quello di ripetersi.

OBIETTIVO PLAYOFFS

L'obiettivo stagione degli Charlotte Hornets sono senza ombra di dubbio i Playoffs. Gli Hornets hanno chiuso l'ultima stagione regolare al 6° posto. La squadra è un po' cambiata, infatti sono partiti 2/5 del quintetto titolare: Al Jefferson e Courtney Lee. A sostituirli BelinelliHibbert e Sessions. Confermarsi è sempre difficile, ma questi Hornets possono farlo.

Marco Belinelli - Statistiche Preseason: 

21.4 minuti, 7.0 punti (35.7% dal campo, 35.7% da 3 e 87.5% ai liberi), 1.7 rimbalzi e 1.4 assist.