Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Siena scappa nel terzo periodo e travolge Tortona

Nell'anticipo che vale la testa della classifica, la Mens Sana sconfigge il Derthona Basket grazie allo show di Tavernari e Harrell

Giovedì 24 Novembre 2016 | | LNP


MENS SANA BASKET 1871-ORSI TORTONA 93-78 (20-15; 43-31; 67-50)

MENS SANA BASKET 1871: Masciarelli 3, Harrell 30, Vildera 5, Ceccarelli, Saccaggi 7, Flamini 3, Bucarelli 2, Pichi 3, Myers 13, Tavernari 27. All. Griccioli

ORSI TORTONA: Greene 21, Cosey 22, Alvati 3, Ricci 10, Sanna 6, Reati 6, Conti 2, Mascherpa, Garri, Cucci 8. All. Cavina

La Mens Sana centra la seconda vittoria consecutiva superando la Orsi Tortona con il punteggio di 93-78.

Partono forte i biancoverdi che a metà primo quarto sono già sul 12-3. Cucci rosicchia due punti dalla lunetta, ma Harrell segna il 14-5 a 3’. L’ex mensanino appoggia al tabellone, ma il tedesco di nascita trova la tripla del +10 a 2’15”. Gli ospiti rispondono sul ribaltamento allo stesso modo e coach Griccioli chiama minuto. Tortona trova un gioco da tre punti con il suo americano, ma per la Mens Sana va a bersaglio Pichi dall’arco. Reati trova un canestro sulla sirena e la prima frazione si chiude 20-15.

Tavernari ed Harrell vanno subito a bersaglio, ma la Orsi ha la risposta pronta. La guardia biancoverde segna dalla lunetta con la squadra ospite che trova un parziale di 4-0. Myers sale in lunetta due volte (2/4, 28-21 dopo 4’. Il lungo senese appoggia al tabellone, gli ospiti rispondono. Tavernari trova la tripla ma Tortona replica allo stesso modo. La Mens Sana allunga dalla lunetta con Harrell e porta il suo vantaggio in doppia cifra (38-26 a 4’). Gioco a tre con Myers che serve Bucarelli in no look e assist del play per Harreklk che non manda il 40-26. Sanna accorcia le distanze ai liberi, ma gli arbitri fischiano un tecnico alla panchina di Tortona e Harrell può segnare l’aggiuntivo. Cucci segna il canestro del -11 (41-30 a 1’). Tavernari allunga per i biancoverdi. La Orsi segna un punto dalla lunetta e le squadre vanno negli spogliatoi sul 43-31.

Parziale della Mens Sana in apertura della terza frazione di gioco con le triple di Tavernari, il lay up di Myers ed i liberi di Harrell 10-0 (53-34 dopo 2’). Il brasiliano allunga il break in contropiede, ma Tortona trova un contro parziale di 5-0 con i liberi di Cucci e la tripla di Greene. Il “tedesco” non sbaglia i liberi del 57-39 a metà periodo, ma Tortona replica con un 4-0. La “magia” di Myers per Vildera vale il 60-43 a 4’. Tavernari trova la tripla. La Orsi non molla e rosicchia punti, poi Masciarelli sporca il suo tabellino andando a segnare in penetrazione. Myers allunga per i biancoverdi, Tortona risponde ma la Mens Sana tiene la doppia cifra di vantaggio. Il terzo quarto si chiude 67-50.

La tripla del Capitano vale il +20 (70-50). Cucci va a bersaglio con due tiri liberi prima di lasciare il campo per Ricci. Masciarelli sale in lunetta e fa 1/2. Tortona rosicchia punti dalla lunetta con Greene ed allunga la difesa a tutto campo. Tavernari segna da sotto, ma Ricci risponde prima dall’arco e poi da sotto. Saccaggi trova la tripla, ma arriva la risposta del play ospite. Myers dalla lunetta mette solo un libero sui due assegnati (77-61 a 5’30”). Sanna va a segnare in penetrazione. Harrell sale in lunetta per un tecnico fischiato a Ricci e non sbaglia mira, poi va a prendersi un gioco da quattro punti con la tripla ed il libero aggiuntivo (82-63 a metà quarto). Greene trova la tripla e serve Reati che sbaglia da tre, ma Sanna segna sul rimbalzo. Tavernari realizza in acrobazia e Bucarelli non sbaglia la mira ai liberi. Siena conduce 86-68 ma non abbassa l’intensità. Tortona trova un break di 5-0, ma la Mens Sana ha la partita in pugno e si aggiudica la gara con il punteggio di 93-78.

Fonte: Ufficio Stampa Mens Sana 1871