Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Dominio Efes! La Stella si spegne

Vittoria turca 100-79

Giovedì 24 Novembre 2016 | Alessandro Vignati | Eurolega

L'Efes riparte e punta sul fattore casalingo nel 100-79 inflitto alla Stella Rossa che porta all'aggancio in classifica dei turchi ai serbi.
Dopo un primo quarto equilibrato c'è stata poca partita, con i padroni di casa che hanno fatto valere le maggiori soluzioni a disposizione di Perasovic rispetto a una Stella decisamente spenta e lontana da quella infallibile e aggressiva vista contro Milano.
Derrick Brown ha portato 20 punti, 9 rimbalzi e 3 blocchi nel resoconto dell'Efes, Bryce Cotton ha aggiunto 19 punti, Thomas Heurtel ha segnato 17 e 7 assist tanto per gradire, mentre Cedi Osman e Tyler Honeycutt hanno messo 12 punti con ben 13 rimbalzi per l'americano.
Nella Zvezda bene Charles Jenkins con 20 punti, Marko Guduric ha aggiunto 14.
Una schiacciata di Barisa Simanic ha aperto in favore dei serbi il primo quarto, scattati sullo 0-6, alimentato da Nemanja Dangubić fino al 4-10 Zvezda. L'Efes si è affidata a Cotton per la rimonta, con un bel parzialino di 7-0 (11-10). Milko Bjelica ha messo una tripla, Simonovic ha allungato: 13-17. Heurtel e Honeycutt rispondono, 21-21 dopo 10 minuti.
Cotton e Heurtel provano a inizio secondo quarto, ma Guduric e una tripla di Jenkins rimettono la Zvezda avanti, 28-29. La gara cambia: Derrick Brown entra in scena, con Honeycutt e Cedi Osman, parziale di 12-2 e 40-31 Efes. Guduric riporta sotto i suo, Thomas e Brown richiudono: intervallo 47-40 Efes.
E' sempre Derrick Brown l'uomo decisivo, anche dopo la sosta e si va sul 53-42, con Granger che allunga a +13: 61-48. Stefan Jovic apre un bel parziale per i serbi di 3-12, e c'è ancora partita sul 64-60. Osman e Thomas, richiudono il conto sul 74-64 dopo 30 minuti.
La sìStella cede, e Osman con Dunston nell'ultimo quarto apre sull'80-67 Efes. Simonovic infila un parziale di 0-8 (80-75), ma la gara dei serbi finisce qui: Cotton e Honeycutt imprimono un imponente 14-0 che manda sul 94-75 l'incontro. Heurtel suggella, è 100-79 e l'Efes torna a sorridere.