Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Non c'è storia a Istanbul, il Bosforo è gialloblù!

Fenerbahce vittorioso 103-87 sul Galatasaray

Sabato 29 Ottobre 2016 | Alessandro Vignati | Eurolega

La classifica non mente e da stasera è ancora più netta: Fenerbahce 8 punti, Galatasaray 0.
L'87-103 con cui i gialloblù si sono imposti alla Abdi Ipekci Arena è emblematico a rappresentare la differenza tra le due squadre e anche lo stato di forma.
I ragazzi di uno scherzoso Obradovic nel prepartita hanno mostrato tutta la loro qualità: 24 punti Sloukas, 22 Dixon e 21 Udoh, What else? Ah, sì! 13 Datome e 12 Vesely per una partita che ha avuto una parvenza d'equilibrio via via dissoltosi in un finale larghissimo.
Il Galatasaray prosegue questo suo calvario d'autunno nonostante le buone perfomance di Daye (16 punti), Smith (15) e Dentmon (14) ancora una volta implacabile da 3. Ma Ataman deve inventarsi altro per rivitalizzare una squadra depressa e nervosa come mai...
Nonostante il buon inizio con Guler e Micov, il Gala si è visto subito superare dal Fener grazie a Dixon, Datome e una difesa attenta e ordinata che ha portato il primo quarto sul 19-22.
Ancora Dixon e Datome hanno portato avanti gli ospiti, ripresi parzialmente sul finire del tempo da Pleiss e Daye che hanno fissato 41-48 il match.
Dopo l'intervallo si sveglia Justin Dentmon, che riporta sotto i giallorossi rintuzzati, tuttavia, da uno Sloukas in crescendo: 64-70.
Il Gala paga la rincorsa e cede di schianto nell'ultimo quarto, sotto i colpi dalla distanza di Vesely, Udoh e Sloukas, che dilagano fino all'87-103 finale che lancia a punteggio pieno gli ospiti nel derby più atteso che manda in depressione l'Istanbul giallorossa...