Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Moretti: "Contro l'EWE per tener vive le chance in Europa"

"Per noi sarà un impegno molto complicato e difficile"

Martedì 29 Novembre 2016 | | Europa

Ecco le parole di coach Paolo Moretti in vista di Openjobmetis Varese- EWE Baskets:

«Per l’ultima giornata del girone di andata della FIBA Basketball Champions League ospitiamo l’EWE Basket, una squadra importante con giocatori enormi in tutti i ruoli, dal playmaker ai centri. Per noi sarà un impegno molto complicato e difficile che chiuderà una prima parte di Champions League che davanti ai nostri tifosi abbiamo iniziato con una vittoria prestigiosa contro i campioni di Francia e dove poi abbiamo subito due sconfitte di misura. Il desiderio è quello di giocare una partita in equilibrio lottando fino alla fine e cercando di mettere in difficoltà l’EWE con il ritmo e con la tattica. Ma non sarà facile perché giochiamo contro una squadra di livello molto alto, composta da giocatori di talento che hanno tanti punti nelle mani e con una batteria di lunghi estremamente competitiva sia fronte sia spalle a canestro. Per far bene dovremo ricercare dentro di noi tutte le energie possibili per cercare di competere con tutti quegli accoppiamenti dove partiamo svantaggiati. La nostra situazione non è ottimale, Campani sicuramente non sarà della partita, non sappiamo ancora se recupereremo Melvin Johnson e abbiamo qualche acciacco con Oderah Anosike e Kristjan Kangur, ma con la tattica e con tutto quello che abbiamo dentro vogliamo invertire la tendenza in coppa per alimentare e mantenere vive le nostre chance di proseguire con un girone di ritorno che abbia un minimo di valore anche nei risultati».

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese