Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Biella, il primo successo esterno arriva contro Latina

Tra Biella e Latina va in scena una gara equilibrata, vinta dai piemontesi grazie al sangue freddo dalla lunetta

Domenica 30 Ottobre 2016 | | LNP


Primo importante successo lontano dal Piemonte per l'Angelico Biella, ospite oggi sul campo del Latina Basket per la 5^ giornata del campionato di A2, girone Ovest. Una domenica perfetta. I rossoblù hanno costruito alla distanza una vittoria di carattere e consolidato meritatamente la prima posizione in classifica. Due punti, arrivati sul 90-82, frutto del grande impegno mostrato fin dall'approccio all'incontro, l'ottima continuità in attacco e altrettanta concentrazione in difesa, specie nei momenti decisivi. Domenica prossima De Vico e compagni saranno nuovamente impegnati in trasferta, nella tana del Basket Agropoli.

Primo quarto. I padroni di casa schierano nel quintetto iniziale Arledge, Poletti, Rullo, Uglietti (unico ex della partita) e DeShields; coach Carrea propone il più classico degli starting-five con Ferguson, Hall, Venuto, De Vico e Tessitori. Latina decolla meglio e si porta sul 4-1, ma Biella questa volta non sbaglia l'abbrivio e con Jazz Ferguson si mantiene a stretto contatto dei laziali. DeShields e Tessitori rispondono presente ai primi tentativi della serata, poi i nerazzurri cercano l'allungo e lo trovano sul 13-7 con una schiacciata di Poletti. Al rientro dal primo time-out chiamato dalla panchina biellese, un super Carl Wheatle e capitan De Vico, supportati in seguito da Mike Hall (sei punti consecutivi per lui) annullano tutto il vantaggio della Benacquista firmando il +1 alla prima sirena, 20-21.

Secondo quarto. È il valzer delle triple a segnare i primi respiri del secondo periodo. Wheatle spara e centra il missile del 24-22 biellese, Pastore (altro giovane interessante sotto le luci del PalaBianchini) quella del controsorpasso laziale (27-24). Dal 30-29 griffato Ferguson, con le due formazioni più che mai spalla a spalla, Udom sale in cattedra e non scende più: schiacciata del 32-29, bis nel possesso successivo e time-out per coach Gramenzi. Nel blocco a seguire la musica non cambia: Poletti, Tessitori, Pastore, Ferguson e Pascolo trascinano il match fino al 34-38. L'Angelico ha la testa avanti, la mantiene con capitan De Vico e fino alla pausa lunga dell'intervallo, nonostante la tripla di Poletti che riavvicina Latina a un solo possesso di svantaggio, 41-42.

Terzo quarto. Tripla di Mike Hall, tripla di Jazzmarr Ferguson e Angelico a +7, 48-41. Latina però non molla la presa e con Poletti, Uglietti e Rullo costruisce un break di 9 punti a zero. Assorbito il colpo, Biella replica ad armi pari: Venuto timbra il 50 pari, poi Hall e Mattia Udom chiudono i conti per il nuovo +7 rossoblù (57-50). È soprattutto l'ex Siena Udom a trascinare là davanti l'armata di coach Carrea a colpi di retina. Eccellente la sua prova al PalaBianchini, come merita di essere evidenziata la prestazione difensiva di tutto il gruppo rossoblù. La Benacquista si avvicina ai lanieri con Pastore (59-63), Rullo (61-67) e Allodi (64-69), ma i ragazzi di Carrea si tengono a distanza di sicurezza e a un passo dalla mezz'ora infilano dall'arco con Udom per il definitivo 72-64.

Ultimo quarto. È ancora Mattia Udom a bagnare la frazione, l'ultima della sfida, seguito da Mitchell Poletti che non sbaglia un colpo dalla linea dei liberi. Sul 65-80, Latina spara un missile terra-aria con Rullo e tiene vive le speranze di rimonta dei nerazzurri. Deve però fare i conti con Hall, Ferguson e Wheatle e altri preziosi punti Angelico. La squadra di coach Gramenzi avanza nel tentativo di rosicchiare terreno e in parte ci riesce con Mathlouthi e ancora Rullo; Biella però non cede alla stanchezza e stringe i denti: il 2+1 di Venuto a fissare il tabellone sul 74-88 e l'ultimo canestro di Carl Wheatle regalano ai biellesi i margini a referto per una nuova vittoria. È la terza consecutiva in campionato dopo i successi al Forum con Agrigento e Virtus Roma, la prima attesissima in esterna della stagione.

Benacquista Ass. Latina-Angelico Biella 82-90
Parziali: 20-21, 41-42, 64-72.
Benacquista Assicurazioni Latina: Arledge 6, Mathlouthi 5, Poletti 16, Rullo 18, Mascolo 2, DeShields 10, Uglietti 6, Allodi 5, Pastore 14, Cavallo n.e., Di Prospero n.e.. All.: Gramenzi.
Angelico Biella: Ferguson 16, Hall 17, Massone n.e., Venuto 5, Pollone, De Vico 5, Udom 25, Wheatle 14, Rattalino n.e., Tessitori 8, Pasqualini n.e.. All.: Carrea.
Arbitri: Tirozzi, D'Amato, Catani.

fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Biella