Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Vitucci: "Contro Venezia per capitalizzare i due punti conquistati a Trento"

"Venezia è una squadra forte dotata di una panchina lunga e ottimi tiratori"

Sabato 19 Novembre 2016 | | Serie A

Il Vitucci pensiero è chiaro e non lascia spazio alle interpretazioni quando ci si sofferma sulla partita numero 8 della serie A 2016/17, quella contro la Reyer Venezia: “Il match di domenica contro Venezia è importante soprattutto perché saremo chiamati a capitalizzare i due punti centrati lunedì scorso nella trasferta di Trento. Nel nostro campionato così equilibrato è fondamentale saper far questo. Consideriamo inoltre che l’ultima partita davanti al nostro pubblico l’abbiamo persa, se pur contro Milano”.
Che formazione andiamo ad affrontare?: “Venezia è una squadra forte dotata di una panchina lunga e ottimi tiratori. E’ una delle Società meglio strutturate del nostro campionato e la squadra è stata allestita per rimanere tra le migliori quattro del gruppo. Sarà priva di Hagins ma il roster, come detto in precedenza, è di assoluto valore”.
Cosa dovrà fare la Fiat Torino per contrastarla?: “Dovrà giocare ancora meglio rispetto a quanto fatto a Trento, sia in fase difensiva che offensiva, riducendo la percentuale di palle perse e confermando gli step di crescita come gruppo che nell’ultimo periodo abbiamo saputo mettere sul terreno di gioco. La qualità dell’allenamento in settimana è stata buona”.
Per un veneziano rappresenta quella di domenica una partita particolare?: “Ormai ci ho fatto l’abitudine, anche se è chiaro che in chiave personale un po’ diversa dalle altre lo è”.
Obiettivo Fiat Torino, dunque?: “Vincerla, cercando come sempre di accendere il nostro fantastico pubblico e portarlo ad essere l’uomo in più. Mi aspetto il solito PalaRuffini ribollente”.
La palla a due, con diretta su Rai Sport, è prevista dalle 20,45. Apertura casse della biglietteria dalle 18,30, dei cancelli attorno alle 18,45.

Fonte: Ufficio Stampa Auxilium CUS Torino