Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

NBA Preseason: Gli 83 minuti che avrebbero potuto cambiare la storia NBA

Ad Oakland si sarebbe fatta la storia in 83 Minuti

Sabato 22 Ottobre 2016 | Antonio Lambiase | NBA

83 minuti. Questo è il minutaggio che Kevin Durant, Stephen Curry, Klay Thompson e Draymond Green hanno avutoin preseason, quando hanno giocato tutti e quattro insieme. È vero, è solo una piccola parte di quello che vedremo in stagione, è pur sempre preseason e questo numero dovrebbe essere preso con le pinze perché può significare tutto o niente.

Ma in quei 83 minuti i Big Four hanno avuto dei numeri incredibili che avrebbero potuto battere record come:

1) La franchigia con il migliore attacco nella storia NBA, con largo margine

2) La franchigia con la migliore percentuale di tiro nella storia NBA, anche questo record frantumarlo con ampio margine

3)La franchigia con la migliore percentuale di passaggi nella storia moderna dell'NBA

 

Efficienza in Attacco:

Con quei quattro sul parquet, i Warriors hanno avuto una media di 119,9 punti su 100 possessi. Il record in NBA è di 115,6 detenuto dai Lakers nella stagione 1986-87. Gli “alieni” hanno segnato quattro punti in più del miglior attacco della storia NBA.

 

Miglior Percentuale dal campo:

Neanche i FG si salvano con loro in campo. Si è avuta una percentuale di 63,2 tiri effettuati. I record detenuto sempre dalla franchigia della baia è di 56.3.

Per far capire; il Gap che si ha tra queste due percentuali è quello che va tra il record detenuto e quello del 403esimo.

 

Condividere fa bene a tutti:

Tirando le somme della preseason, i pezzi grossi di Golden State hanno avuto quasi gli stessi numeri di tiri: Durant (39), Curry (37) and Thompson (36). Insomma la condivisione (almeno per loro) è una arma di distruzione di massa.