Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Seth Curry: "Non ho raggiunto Steph a Golden State perchè ..."

Le parole del fratello della superstar americana

Venerdì 18 Novembre 2016 | Luigi Liguori | NBA

Seth Curry ha avuto la possibilità di raggiungere il fratello Steph in quel di Golde State, ma alla fine ha deciso di andare a Dallas.
"E' stato quello che ho ritenuto più giusto per creare la mia strada - ha affermato al The Vertical - E' un qualcosa che ho fatto anche al college.Non volevo essere sempre dietro l'ombra di Steph una volta che era arrivata la mia occasione."
"A questo ovviamente si aggiunge il fatto che volevo la situazione migliore possibile per me - continua - [...] Volevo la possibilità di crescere nel gioco e fare in modo che la mia carriera procedesse nel miglior modo possibile."

Al momento viaggia a 8.4 ppg e 2.8apg con una media di 25.4 minuti a gara."