Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Diana: "La vittoria di Brindisi ha alzato nettamente il nostro livello di fiducia"

Il coach di Brescia: "Dovremo pareggiare la fisicità di Varese"

Venerdì 18 Novembre 2016 | | Serie A

“Giocheremo in un palasport caldo contro una società che ha fatto la storia del basket italiano: questo ci deve dare grandi stimoli, andiamo a Varese con l’obiettivo di giocarcela”. È questo il messaggio che la Leonessa ha voluto lanciare durante la conferenza stampa di presentazione della partita che disputerà al PalA2A di Masnago contro l’Openjobmetis Varese, anticipo dell’ottava giornata di campionato, in programma sabato prossimo alle ore 20.30.

La conferenza stampa si è svolta presso la sede di Euromoda, un’azienda che nella stagione 2016-2017 ricopre il ruolo di Main Sponsor della Leonessa, alla presenza del presidente Graziella Bragaglio, del coach Andea Diana, Nicola Tolomei, Direttore dell’Area Marketing, e di Marcello Franceschini, Manager Director del settore uomo dello Store di Via Triumplina 235.

“Abbiamo vissuto una settimana positiva, con un entusiasmo diverso rispetto alle ultime settimane – il pensiero del presidente Graziella Bragaglio -. Vogliamo giocare la partita di sabato con lo stesso spirito con cui abbiamo affrontato quella precedente. Ci attende una partita complicata: Varese è una società storica, con una tifoseria calda e partecipe. Noi dobbiamo pensare alle nostre energie ed essere pronti a dare tutto quello che abbiamo. Abbiamo ritrovato la fiducia, ora dobbiamo mostrare in partita tutta la nostra voglia e la nostra carica”.

“La vittoria di Brindisi ha alzato nettamente il nostro livello di fiducia – afferma coach Andrea Diana -. Abbiamo affrontato una settimana intensa di allenamenti, proprio come la precedente, ma un’aria molto positiva all’interno della squadra. Varese sta affrontando il doppio impegno e quando si gioca ogni tre giorni è normale avere degli alti e bassi. Per questo credo che la loro sconfitta in Coppa sia da prendere con le molle, anche perché l’Openjobmetis veniva da una bella vittoria a Pesaro”.

“La fisicità di Varese è molto alta, dovremo essere bravi a pareggiarla – prosegue Diana -. Loro hanno due centri, Anosike e Pelle, che mostrano grande padronanza sotto canestro e contro di loro sarà difficile giocare e catturare rimbalzi. E poi dovremo fare grande attenzione a Eyenga e Avramovic, anche se di solito parte dalla panchina. Il fattore ambientale? In Serie A faccio fatica a pensare a palasport non pieni e caldi. Masnago è una piazza storica, sarà bellissimo giocare lì: più che soffrire il clima dobbiamo pensare quanto sia bello giocare in impianti così caldi e così pieni, che per noi deve essere un fattore che dà grande stimoli. Andiamo a Varese con l’obiettivo di giocarcela”.

“A questi livelli l’aspetto motivazionale è importante ma in Serie A non basta – conclude l’allenatore della Leonessa -. Ci vuole tanto lavoro tecnico, curando soprattutto i dettagli, che sono fondamentali. In questo periodo stiamo mettendo la giusta intensità durante gli allenamenti, nei quali abbiamo raggiunto anche un ottimo livello di competitività. È questa la strada che dobbiamo continuare a seguire”.

“Con Varese apriamo un percorso importante di marketing – spiega Nicola Tolomei, Direttore dell’Area Marketing della Leonessa -. Prima della partita andremo a conoscere gli sponsor della Pallacanestro Varese, portando a Masnago il nostro title sponsor Germani. Poi nella gara di ritorno contraccambieremo l’invito. L’obiettivo è quello di aprire la nostra società anche ad altre realtà, anche fuori dal nostro territorio, una prassi che contiamo di attivare anche con gli altri club di Serie A: ovunque siamo andati fino a oggi abbiamo avuto un ottima accoglienza e grande rispetto, nonostante siamo gli ultimi arrivati”.

L’ultimo accenno riguarda Euromoda, lo store presso il quale si è svolta la conferenza stampa: “Si tratta di un partner importante per noi – spiega Graziella Bragaglio -. È il centro fondamentale per il nostro merchandising e per tutto quello che riguarda l’abbigliamento del Basket Brescia Leonessa”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Leonessa Brescia