Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nicevic: "Il coach ci vuole tutti protagonisti in campo, nella serata giusta possiamo battere chiunque"

Parla il giocatore dell'Orlandina

Sabato 22 Ottobre 2016 | | Serie A

Dalle pagine de La Gazzetta del Sud parla Sandro Nicevic.

"Dobbiamo migliorare nella lettura del gioco perché, pur avendo già fatto vedere buone cose anche quando abbiamo perso contro Milano e Venezia, dobbiamo essere più fluidi nella manovra. Però è un gruppo pieno di talento. Il coach ci vuole tutti protagonisti in campo, nella serata giusta possiamo battere chiunque. Soprattutto quando Diener entrerà in forma. Mi basterebbe anche un Drake al 50%. Con la squadra che sta nascendo non farà venti tiri a partita, ma potrà essere letale anche con 15. Mi piace il modus operandi della società, l'arrivo di giocatori non affermati è una bella scommessa per il futuro. E non dovremo accontentarci della salvezza. Contro l'Armani, al debutto, abbiamo dimostrato che con il nostro gioco, al di là delle percentuali, possiamo battere chiunque."