Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Tezenis di un punto! Frazier decide la sfida con Recanati a 12" dalla fine

Partita al cardiopalma al PalaOlimpia: Frazier segna in contropiede mentre Recanati spreca la chance del sorpasso

Domenica 6 Novembre 2016 | | LNP

Di un punto. Tezenis 67-Recanati 66 alla fine di una partita a tante facce, con la Scaligera avanti anche oltre la doppia cifra ma con l’Ambalt sempre capace di rientrare.

La Tezenis parte bene, trova tante soluzioni in attacco, parte determinata, avanti 9-4 con tre di Portannese e 20-7 con la tripla di Totè. Sorrentino e Spizzichini fanno 20-11, Fossati la bomba del 20-14 con cui si chiude il primo quarto.

Una bomba di Robinson (23-14) apre il secondo quarto, la Tezenis preme ancora sull’acceleratore fino al +12 (28-16) con un’altra bomba di Totè. Robinson ancora da tre fa 32-20 subito dopo la metà del tempo. Robinson ancora (2’08”) deposita il 36-25, ma Loschi segna da tre prima del bel gancio (1’29) di DiLiegro che vale il 38-28. Due di Loschi riportano Recanati (38-30) sotto la doppia cifra di distacco. A 38” Robinson (40-30) fa 2/2 dalla lunetta, poi si prende anche l’ultimo tiro che allo scadere dà ancora alla Tezenis 12 punti di vantaggio e il 42-30 dell’intervallo.

Terzo quarto. Frazier da tre mette il 45-34, Sorrentino risponde subito da tre. Si entra negli ultimi cinque minuti sul 47-39, col canestro di Sorrentino 47-41, finché Recanati (3’57”) scende a due punti (47-45) con due canestri di fila di Reynolds a poco più di tre minuti dal trentesimo. Bader segna (2’52) segna la tripla del sorpasso, il parziale è di 18-5 interrotto (2’36”). Bader (2’15”) in entrata segna il 49-50. Ultimo minuto. Sorrentino (57”) trova i due punti del 51-52, Frazier a 2”11 il canestro più fallo del 54-52 raccogliendo il rimbalzo sull’errore da sotto di Robinson.

Ultimo quarto. Recanati è avanti (9’06”) con due punti (54-56) in entrata di Sorrentino, Brkic (7’09”) pareggia a 57 e Frazier con due liberi riporta avanti la Tezenis. Reynolds schiaccia (3’34”) il 59 pari. La giocata di Brkic (3’07”) vale il 61-59, i liberi di Portannese (2’43”) il 63-59, ma a 2’23” l’antisportivo a Brkic che permettono a Recanati (1’59”) di tornare in parità con due liberi di Volpin ed il canestro da sotto di Reynolds. L’antisportivo (1’41”) lo prende Loschi, tradotto in due punti dalla lunetta da Portannese (65-63) che poi vede la sua tripla uscire quando ormai sembrava entrata. Manca 1’08”, Recanati chiama minuto, Pierini (56”) segna da tre, Frazier (12”) va in contropiede ad infilare il 67-66 a 12”72. Recanati ha l’ultimo tiro, sbagliato prima da Pierini e poi da Bader. Finisce 67-66.

Fonte: Ufficio Stampa Scaligera Basket