Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Moretti avverte: "Occhio alle trappole di Pistoia"

"E' da queste partite che si riescono a trovare quei punti indispensabili per rimanere nella parte alta della classifica"

Venerdì 28 Ottobre 2016 | | Serie A

Ecco le parole di coach Paolo Moretti in vista di The Flexx Pistoia-Openjobmetis Varese:

«Domenica affronteremo Pistoia recuperando i nostri tre lunghi che hanno avuto un rientro particolarmente complicato dalla Lituania. La The Flexx è una squadra versatile che gioca in un ambiente, quello del PalaCarrara, molto partecipe; è un team che ha talento e che sviluppa il proprio gioco a ritmi molto alti, soprattutto in attacco dove può contare su un gioco corale dalle svariate soluzioni. Noi dovremo stare molto attenti a non cadere nelle loro trappole perché è da queste partite che si riescono a trovare quei punti indispensabili per rimanere nella parte alta della classifica. Per poter vedere la “vera” Openjobmetis all’opera abbiamo ancora bisogno di tempo. Questo, infatti, è un gruppo che ha bisogno di tanto lavoro per poter migliorare e non abbiamo potuto farlo fin da subito perché quest’estate avevamo delle situazioni -Campani, Cavaliero, Maynor e Kangur- che necessitavano di essere gestite in un determinato modo. Non so ancora dire quanto tempo ci vorrà, ma posso affermare con assoluta fermezza che nessun giocatore è a rischio. Abbiamo ancora tanto da migliorare e dobbiamo ancora assimilare il frenetico ritmo delle due partite settimanali, ma sono sempre più convinto che i giocatori siano estremamente compatibili tra di loro».

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese