Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Moretti: "Contro Brindisi sarà fondamentale il ritmo"

Ecco le parole di coach Paolo Moretti in vista di Openjobmetis Varese-Enel Brindisi

Venerdì 21 Ottobre 2016 | | Serie A

«Domenica affronteremo una formazione molto forte come Brindisi che in poco tempo ha già assimilato le caratteristiche del gioco del loro allenatore, Romeo Sacchetti. Si tratta dunque di una squadra giovane e fresca che corre tanto e che ama giocare a ritmi alti, soprattutto in fase di transizione. Sono reduci da un cambio in cabina di regia (Phil Goss al posto dell’infortunato Moore) che li rende alquanto imprevedibili anche grazie all’esperienza ed alla capacità che porta l’ex playmaker biancorosso. Le nostre caratteristiche di squadra sono molto simili a quelle dell’Enel ma vuoi per gli impegni europei, vuoi per diversità di stile dei giocatori a disposizione, avremo un approccio alla gara molto più controllato. Credo che il ritmo sarà la vera chiave della partita. A parte Bulleri che dovrà essere ancora valutato, non abbiamo particolari problemi di roster; non so quali soluzioni adotterò anche in vista dell’impegno imminente di Basketball Champions League. Valuterò anche in base a quello che mi dirà il campo».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese