Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Eurocup Countdown #1

Il meglio e il peggio del girone di andata in Eurocup

Giovedì 10 Novembre 2016 | Enzo Ruggiero | Eurocup

10 - Gran Canaria Las Palmas

Unica squadra imbattuta in tutta l'Eurocup. Ben +93 di differenza canestri collezionati in 4 partite. Di sicuro una delle favorite alla vittoria finale.

9 - ratiopharm Ulm

I tedeschi sono una delle sorprese di questa stagione. Sono al primo posto nel girone insieme a Valencia e l'Hapoel Gerusalemme in un girone D tutt'altro che semplice. 

8 - Kyle Kuric 

Ormai lo statunitense di Gran Canaria non stupisce più. Sembra essere tornato ancora più forte di prima dopo l'intervento: 19.3 punti di media con un mostruoso 61.5% da 3 punti.

7 - David Logan 

L'ex Dinamo Sassari si riconferma un leader. Nonostante le difficoltà della sua squadra (quarta nel girone B) Logan risulta sempre uno dei migliori: 19.8 punti, 8.5 assist e 4.5 rimbalzi di media a partita.

6 - Peyton Siva

Ancora non è il Peyton Siva di Caserta, eppure partita dopo partita dà segni di crescita. Dopo i 5 punti alla prima uscita contro Fuenlabrada, Siva ne ha messi a segno 23 contro il Lietuvos Rytas.

5 - Unicaja Malaga 

In Europa il nome "Unicaja Malaga" è una certezza. La squadra però è stata ridimensionata. Anche due innesti che in Italia conosciamo bene, ovvero Lafayette e Jeff Brooks. Dopo 4 partite sono a 2 vittorie e 2 sconfitte.

4 - Lietuvos Rytas

I lituani sono nei primi posti nelle statistiche... individuali. La squadra però è all'ultimo posto nel girone B insieme al Bilbao Basket. Drew Gordon è il migliore della competizione per rimbalzi, Gudaitis è il primo per stoppato e Logan il primo per valutazione. Logan è anche il quarto miglior realizzatore della competizione, e anche Gudaitis, Gordon e Fisher rientrano nella top 40. Ora tutta la squadra deve rispondere presente.

3 - Bilbao Basket

Difficile trovare una spagnola così in basso ultimamente. Eppure Bilbao non riesce a decollare. Ultima insieme al Lietuvos Rytas nel girone B. C'è anche da dire che proprio semplice il girone non è.

2 - Olimpija Ljubljana

L'Olimpija Ljubljana vuole ripetersi dopo la scorsa stagione. Solo che la scorsa stagione proprio bene non è andata. Gli sloveni rimangono a quota 0 punti dopo 4 partite.

1 - Lokomotiv Kuban

Dalle Final Four di Eurolega dello scorso anno, al quarto posto nel girone D dell'Eurocup. I russi non sono più la squadra dello scorso anno, ma il talento comunque c'è.

0 - Buducnost Podgorica

Andando a vedere il roster della squadra montenegrina non è nemmeno così tanto male. Ci possono stare le 4 sconfitte in 4 partite, ma non puoi segnare 44 punti in una partita in una competizione come l'Eurocup.