Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Renzi segna 25 punti e Trapani passa a Latina

Prestazione meravigliosa del giocatore della Lighthouse. Trapani conquista due punti importanti

Domenica 27 Novembre 2016 | | LNP


La Lighthouse Trapani espugna meritatamente il Pala Bianchini di Latina al termine di una partita equilibrata ma quasi sempre gestita dai ragazzi di coach Ducarello. Ottima prestazione della truppa granata che, nonostante il solito parziale subito nel terzo quarto (14-0), ha giocato una pallacanestro fluida ed equilibrata con una buona vocazione difensiva. Tra i singoli, oltre al solito fenomenale Renzi (25 punti e 10 rimbalzi), segnaliamo l’ottima prestazione offensiva di Mays (20 punti) e l’impatto nel match di capitan Filloy; finisce 75-81.
1°Quarto. Il primo canestro della partita è di Poletti. Dopo i primi minuti di studio, Trapani piazza un parziale di 6-0 grazie ad una tripla di Scott. Poletti interrompe il break ma la tripla di Mays a 3’14’’ dalla fine regala ai granata il +9 (8-17). Il finale è tutto di Latina col playmaker Deshields che sale in cattedra realizzando 7 punti di fila e permettendo ai suoi di chiudere la frazione sul -2: 17-19.
2°Quarto. Parziale per Latina firmato ancora da Deshields che permette ai suoi di portarsi in vantaggio (26-25 a 8’05’’). Dopo il 28 pari i due stranieri di casa danno vita a due azioni strepitose: Deshields alza la palla per la schiacciata di Arledge tra gli applausi scroscianti del Pala Bianchini. Latina riesce a portarsi sul +3 (34-31) a 4’30’’ dalla pausa lunga ma Trapani piazza un break di 7-0 con Renzi e Mays che costringe Gramenzi a chiamare time-out (34-38 a 2’55’’). Sul finale della frazione, a 2’’ dal termine, Scott, dalla rimessa, serve sulla corsa Viglianisi che si arresta e scaglia a bersaglio una tripla siderale che vale il massimo vantaggio: finisce 40-49.
3°Quarto. Sale in cattedra Riccardo Tavernelli che, prima con 2 punti e poi con un assist a Mays, permette ai suoi di portarsi sul +13 (40-53 a 8’50’’). Poletti interrompe l’emorragia e, da qui in poi è solo Latina: il parziale di 14-0, grazie soprattutto alla precisione balistica di Arledge (8 punti con 2/2 da tre), permette ai pontini di portarsi di nuovo in vantaggio (55-53 a 3’30’’). Coach Ducarello è costretto a chiamare time-out e, al rientro, Trapani reagisce piazzando un parziale di 7-0. Negli ultimi 100’’ la terna sanziona un tecnico a Mays ma la verve di Renzi permette ai suoi di concludere comunque la frazione in vantaggio: 58-64.
4°Quarto. Inizio concitato fino alla tripla di capitan Filloy che regala il +5 a 6’32’’ dal termine (64-69). Le due squadre lottano su tutti i palloni, si abbassano inevitabilmente le percentuali e Trapani riesce a rispondere a tutti i tentativi di rientro dei padroni di casa. Ad 1’50’’ la tripla di Rullo permette ai ragazzi di Gramenzi di riportarsi sul -5. Tommasini sbaglia e Poletti firma il -3 a 1’15. La Lighthouse allora si affida al suo totem Renzi che non delude le aspettative siglando il nuovo +5 a 35’’ dalla fine. Gramenzi chiama time-out per avere la rimessa in fase offensiva ma la tripla di Rullo si spegne sul ferro spegnendo i velleitari tentativi di rimonta. Finisce 75-81. 

Benacquista Latina - Lighthouse Trapani 75-81
Parziali: (17-19; 23-30; 18-15; 17-17)

Benacquista Assicurazioni Latina: Rullo 13 (1/4; 2/6), Mascolo 3 (1/3), Mathlouthi (0/2; 0/1), Allodi 2 (1/2), Deshields 17 (5/9; 1/3), Poletti 15 (5/6; 0/1), Pastore 7 (0/2; 2/5), Arledge 18 (2/4; 3/7), Piccinini ne, Di Prospero ne.
All.: Franco Gramenzi Ass.: Giuseppe Di Manno.

Lighthouse Trapani: Tommasini 3 (1/4; 0/2) Mays 20 (5/6; 3/5), Renzi 25 (11/18), Filloy 6 (1/1; 1/1), Scott 3 (0/2; 1/4), Costadura ne, Tavernelli 7 (2/5; 1/3), Viglianisi 15 (0/1; 4/4), Simic, Ganeto 2 (1/4; 0/1), Amato ne.
All.: Ugo Ducarello Ass.: Matteo Jemoli

Arbitri: CAFORIO ANGELO di BRINDISI (BR); YANG YAO DANIELE di VIGASIO (VR); DEL GRECO STEFANO di VERONA (VR).

Spettatori: 900 circa

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani