Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Brindisi, coach Sacchetti dopo la vittoria a Cremona: "Molto bene gli ultimi 10 minuti di gara"

Parla l'allenatore dell'Enel dopo la vittoria esterna sul campo di Cremona

Lunedì 7 Novembre 2016 | | Serie A

Al termine del match vinto esternamente sul campo della Vanoli Basket Cremona, coach Meo Sacchetti si è presentato ai microfoni in conferenza stampa post-partita.

Queste le sue dichiarazioni: “Partita molto strana, con tanti up and down. Up da molto bene, come negli ultimi 5 minuti del secondo quarto e negli ultimi 10 minuti di partita, e down da molto male senza mezze misure. Quando aggrediamo in difesa e aumentiamo l’intensità, diventiamo più sciolti e fluidi in attacco. Ci tenevamo a vincere per la prima volta fuori casa, confermando quanto di buono visto contro Torino Domenica scorsa. Ora dobbiamo resettare e concentrarci da Mercoledì al prossimo match con Brescia, senza pensare troppo in là”.

Alla richiesta di soffermarsi sulle prestazioni dei singoli, il coach biancoazzurro analizza: “Aldilà del canestro da 3 punti, spero che i minuti importanti nel finale di gara diano la convinzione e carica giusta a Spanghero. Joseph invece ci ha fatto vedere tutte le proprie qualità che sapevamo possedere e che ci avevano convinto a sceglierlo quest’estate. Oggi è stato fondamentale nell’ultimo quarto, quando ha preso fiducia e ha forzato tiri che in realtà sono nelle sue corde, da tiratore di alto livello qual è”.

Fonte: Ufficio Stampa New Basket Brindisi