Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Pasquini: "Nel finale della partita determinante la difesa a zona 2-3"

Il coach della Dinamo Sassari analizza la vittoria di Pistoia

Domenica 6 Novembre 2016 | | Serie A

È coach Federico Pasquini a commentare a caldo il match: “È stata una partita come mi aspettavo, perché quando si viene a giocare a Pistoia c’è sempre grande intensità emotiva e grande presenza fisica, Abbiamo avuto purtroppo un buco a cavallo tra la fine del primo quarto e l’inizio del secondo, dove abbiamo perso il filo discorso e siamo usciti dal piano partita. Poi ci siamo ripresi giocando quasi sempre con quintetti piccoli perché ci dava una mano quando la partita diventava più fisica del necessario e di conseguenza abbiamo lasciato qualcosa a rimbalzo offensivo a Pistoia. Nel finale della partita la difesa a zona 2-3 e la difesa con i cambi ha prodotto ciò che ci interessava cioè andare a giocare sulla stanchezza di Pistoia, facendoli pensare contro la zona e contro i cambi e dettando noi il ritmo. Siamo stati bravi a portarla a casa”.

Fonte: Ufficio Stampa Dinamo Sassari