Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Moretti: "Contro Brescia rimaniamo concentrati per 40 minuti"

Il coach di Varese: "L’unico dubbio è legato a Campani"

Venerdì 18 Novembre 2016 | | Serie A

Ecco le parole di coach Paolo Moretti in vista di Openjobmetis Varese-Germani Basket Brescia:

«Voglio cominciare con un ringraziamento a nome di tutta la società nei confronti di Brescia che ha accettato di anticipare la partita facilitandoci di molto le cose in vista della trasferta in Turchia di martedì. La squadra di Diana è molto pericolosa perché in grado di fare punti da tutte le posizioni anche se il playmaker è il giocatore su cui dobbiamo prestare particolare attenzione. Ad ora posso dire che noi saremo a completa disposizione: l’unico dubbio è legato a Campani che se è vero che ha dato la sua disponibilità, è anche vero che siamo in attesa di risposte da parte dello staff medico; fino all’ultimo non sapremo se giocherà o no. Veniamo da una partita, quella giocata in FIBA Basketball Champions League contro il Rosa Radom, dove abbiamo difeso ottimamente per 40′ ma attaccato bene solo per metà gara. I motivi sono svariati, ma per avere la meglio domani sera dovremo prestare particolare attenzioni alle trappole bresciane rimanendo concentrati e costanti dall’inizio alla fine».

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese