Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Caserta batte Pistoia e vola al secondo posto in classifica

La Juve Caserta vince e convince nel posticipo del lunedì della quarta giornata di Serie A

Martedì 25 Ottobre 2016 | | Serie A

Terza vittoria in quattro gare per la Pasta Reggia JuveCaserta, che al PalaMaggiò batte 74-65 la The Flexx Pistoia di coach Enzo Esposito. Match dominato dai bianconeri per larghi tratti della contesa, grazie alla solita difesa, nonostante il divario subito a rimbalzo (49 catturati dai toscani, 32 quelli dei casertani). Inizio positivo per la The Flexx con due missili in fila di uno degli ex, Ron Moore. Riscossa locale guidata da un vivace Edgar Sosa: 22-13 al primo break. Nella seconda frazione coach Dell’Agnello muove le carte in tavola e pesca un Daniele Cinciarini preciso nel tiro dalla media: saranno 15 i punti a referto della guardia italiana al termine del match. Nella seconda metà dell’incontro Antonutti e compagni provano a tornare in partita, ma la Juve resta concentrata. Si abbassa il punteggio, non lo spettacolo. Nel finale Caserta gestisce senza rischiare troppo. Termina 74-65.

 

Pasta Reggia Caserta: Sosa 15, Cinciarini 15, Ventrone ne, Putney 6, Gaddefors 4, Jackson, Giuri 6, Bostic 7, Cefarelli, Metreveli, Czyz 7, Watt 14. All. Sandro Dell’Agnello

 

The Flexx Pistoia: Cournooh 2, Petteway 3, Antonutti 12, Solazzi ne, Lombardi 3, Di Pizzo ne, Crosariol 7, Magro 8, Hawkins 4, Moore 9, Boothe 17. All. Enzo Esposito

 

Arbitri: Filippini, Weidmann, Morelli

 

Pasta Reggia: tiri da 2 26/49 (53%) da 3 2/16 (12%), liberi 16/22 (73%), rimbalzi 32 di cui 6 offensivi

 

The Flexx: tiri da 2 22/51 (43%), da 3 5/19 (26%), liberi 6/9 (67%), rimbalzi 49 di ui 15 offensivi.

 

parziali: 22-13, 41-31, 54-50

 

Fonte: Ufficio Stampa Juve Caserta