Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Little Italy #5 - Marco Belinelli

In settimana la miglior prestazione dell'anno di Belinelli, 22 punti contro i Pelicans

Domenica 20 Novembre 2016 | Enzo Ruggiero | Rubriche & Opinioni

 

BIG MATCH CONTRO I CAVS

Quello contro i Cavaliers era di sicuro il Big Match della domenica. Si affrontavano le due migliori squadre ad Est (considerando anche i Raptors). Gli Hornets riescono a rimanere in partite, ma un Frye praticamente perfetto chiude la partita con 20 punti. Bene anche LeBron James con una partita "tranquilla" da 19 punti, 8 assist e 8 rimbalzi. Il finale premia i padroni di casa, che vincono 100-93. Per Belinelli: 9 punti, 1 rimbalzo e 1 assist. Migliore degli Hornets il solito Kemba Walker: 21 punti per lui.

DUE VITTORIE CONVINCENTI: vs TIMBERWOLVES E HAWKS

Vincere ad Ovest non è mai facile, lo è ancora di meno quando devi affrontare una delle squadre più talentuose della Lega, almeno in ottica futura, ovvero i Timberwolves. Infatti il trio delle meraviglie dei Timberwolves risponde nuovamente presente: Wiggins (29 punti), Towns (21 punti), LaVine (19 punti).

Marco ancora in doppia cifra con una partita da 12 punti, 1 rimbalzo e 1 assist. Benissimo (ancora) Walker, miglior realizzatore con 30 punti e Kaminsky, 20 punti per lui. Finale: Timberwolves-Hornets 108-115.

Ma la vittoria più convincente arriva contro gli Hawks, una delle squadre più in forma del momento. 110-96 per gli Hornets, che si affidano al trio Batum-Zeller-Walker68 punti arrivano dalle loro mani.

"Il Beli" chiude con 6 punti.

MIGLIOR PARTITA STAGIONALE

Contro i Pelicans è arrivata la miglior partita stagionale di Belinelli: 22 punti (7/9 da 3), 10 rimbalzi e 5 assist con un +5 di plus/minus. Ma gli Hornets si schiantano contro un Davis a dir poco mostruoso: 38 punti e 16 rimbalzi. Ancora bene Walker per gli Hornets che chiude con 25 punti. I Pelicans vincono di 5 una partita bellissima.

MEDIE SETTIMANALI

12.25 punti;
3.25 rimbalzi;
2.5 assist;
49% dal campo;
68% da 3.