Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Dell'Agnello: "Contro Pistoia una gara che ci dovrà vedere presenti mentalmente e fisicamente"

"Dobbiamo far diventare il Palamaggiò il fortino delle nostre certezze"

Lunedì 24 Ottobre 2016 | | Serie A

Dopo la doppia trasferta in Lombardia la Pasta Reggia ritorna al Palamaggiò nel posticipo televisivo della quarta giornata del campionato di Lega A ospitando la The Flexx Pistoia. La presenza di tanti ex nelle fila delle due squadre (coach Esposito, Ronald Moore ed Antonutti tra gli ospiti; Cinciarini e Czyz in maglia bianconera) rende ancor più interessante una partita che è importante per entrambe le squadre, nell’ottica del perseguimento dei programmi societari. Reduce dalla vittoria di Cremona, la Pasta Reggia – come sottolinea coach Dell’Agnello – in settimana «ha lavorato molto sull’apprendimento del gioco e quindi sulla continuità e sulla concretezza che dobbiamo avere nel nostro modo di stare in campo. Quella di domani – continua il tecnico bianconero – è una partita con tante sfaccettature che ci dovrà vedere presenti mentalmente e fisicamente. Pistoia è una squadra con giocatori di talento che ha momenti di esaltazione e grande efficacia- Ed è proprio in quei momenti che dobbiamo far tesoro di ciò che ho detto precedentemente. Giochiamo in casa nostra – conclude Dell’Agnello – abbiamo il nostro pubblico che ci sostiene, e dobbiamo far diventare il Palamaggiò il fortino delle nostre certezze».
Davanti alle telecamere di Skysport 2, la partita inizierà alle 20.45 e sarà diretta dalla terna formata da Massimiliano Filippini di San Lazzaro di Savena (BO), Luca Weidmann di Montagano (CB) e Dario Morelli di Brindisi.
Quello di domani è il confronto n. 14 tra le due squadre con un bilancio complessivo a favore dei toscani per 8-5 (2-4 a Caserta).

Fonte: Ufficio Stampa Juve Caserta