Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Al Real serve super Llull per arginare il Galatasaray

Vittoria Blanca 90-81 sui turchi

Venerdì 4 Novembre 2016 | Alessandro Vignati | Eurolega

Il Real Madrid ha sconfitto il Galatasaray 90-81 alla Barclaycard Arena salendo così ad 8 punti in classifica, lasciando un orgoglioso Galatasaray unica squadra ancora a 0 senza vittorie.
Sergio Llull è stato l'indiscusso protagonista della serata con 23 punti e tanta leadership nei momenti di sbandamento Blanco nel primo tempo, Rudy Fernandez ha aggiunto 13 punti e 6 assist. Bene anche Luka Doncic con 11 punti, così così Gustavo Ayon con 10 prima di uscire per falli come Anthony Randolph che ha messo a referto ben 10 rimbalzi per Madrid.
Vladimir Micov ha guidato il Galatasaray con 17 punti, in una serata dai tanti rimpianti, ma il macedone si è come fermato all'intervallo siglandone solo 3 dopo la pausa, simbolo del calo dei giallorossi nel match. Alex Tyus aggiunto 14 punti, benino Emir Preldzic che ha segnato 10 punti.
Ayon e Randolph hanno cpominciato subito alla grande per il Real Madrid con un 7-0 a cui si è aggiunto Llull con l'11-6. Blake Schilb ha messo una tripla e Micov ha colpito due volte da centro per il sorpasso Galatasaray: 11-15. Ayon e Randolph hanno provato a tenersi in corsa, ma Sinan Guler e un altro da tre punti di Micov hanno chiuso il primo quarto 19-22 Galatasaray.
Micov e Justin Dentmon incrementato il vantaggio per il Galatasaray sul 25-30 all'inizio del secondo trimestre. Doncic ha colpito una tripla, ma Deon Thompson e Jon Diebler hanno risposto con un gioco da 7 punti. Trey Thompkins e Jeffery Taylor hanno intensificato lo sforzo madrileno e una grande schiacciata di Doncic portato i padroni di casa sul 39-41.Tutavia Schilb e Tyus hanno mantenuto il Galatasaray in vantaggio 45-47 a fine primo tempo.
Tyus e Preldzic hanno potenziato il vantaggio degli ospiti per 49-53 subito dopo la pausa. Il Madrid ha trovato in Llull la fonte della riscossa guidata fino a un trittico da tre punti per un vantaggio di 66-64 Madrid dopo 30 minuti.
Fernandez  ha cominciato a sprarare da tre rendendo malissimo l'inizio degli ultimi dieci per il Galatasaray (72-66). Doncic e Carroll provano la fuga, ma Dentmon e Guler mentengono il Galatasaray entro il 79-75 a quattro minuti dalla fine. Il Galatasaray non si arrende, Reyes e Randolph gli danno la mazzata decisiva sull'85-79. Finisce 90-81, con il Real che non incanta ma sale in seconda posizione a 8 punti, mentre il Galatasary resta da solo in fondo alla classifica, senza punti e con tante, tantissime incertezze...